Tutti gli articoli di Mirko Fontana

UN RUFUS SPRECONE STECCA LA PRIMA

Esordio negativo per la squadra Senior del Rugby Rufus sconfitta in casa all’esordio in campionato domenica scorsa 14 ottobre dal Rugby Pistoia per 19 a 7.

La formazione di casa infatti non è stata in grado di imporre il proprio gioco anche a causa della superiorità di peso in mischia della formazione ospite che, dopo un inizio di prima frazione in cui le squadre si sono pressoché equivalse, è riuscita a stabilirsi stabilmente nella metà campo sanvincenzina, per poi spezzare l’equilibrio realizzando una meta (senza trasformazione), portandosi quindi in vantaggio per 5 a 0 su cui si è andati al riposo. Nel secondo tempo gli uomini agli ordini del nuovo coach Paolo Barsotti, hanno provato a ribaltare la situazione, anche approfittando della temporanea superiorità numerica dovuta al cartellino giallo inflitto agli ospiti, ma hanno subito la seconda meta (stavolta trasformata) prima di riuscire ad accorciare le distanze con Galigani dopo una caparbia azione d’attacco. Proprio quando l’inerzia del match sembrava pendere verso i padroni di casa, gli ospiti hanno segnato la terza meta. Inutili gli sforzi profusi dai Rufus nel finale, che sono valsi solo altri due cartellini gialli e un rosso per i numerosi ripetuti falli compiuti dagli ospiti: i padroni di casa hanno chiuso in attacco il match, senza però riuscire a segnare la meta del possibile bonus difensivo.

De Fidio all'esordio in prima squadra
De Fidio all’esordio in prima squadra

In settimana si dovrà quindi darsi da fare per oliare molti degli ingranaggi che si sono inceppati domenica, viste le tante novità sia in formazione che in panchina. La sconfitta casalinga infatti non è stata causata dalla netta superiorità degli avversari, ma dalla differenza di confidenza e compattezza delle due formazioni: chi ha vinto non ha creato più occasioni degli avversari, ma ha solamente sbagliato meno. E su questo si può e si deve lavorare. Il prossimo impegno per i sanvincenzini sarà il 21 ottobre in casa del temibile Lucca.

Questi i ragazzi scesi in campo: Catoni, Mazzarini, Dellorusso, Mariotti (cap), Massei, Alili, Orsini, Minrone, Galigani, Fontana, De Fidio, Massari, Balilu, Deiola, Vultaggio. A disposizione: Ragazzo, Guarracino, Bandini, Bettini, Dedej

IL RUGBY RUFUS PRESENTA LE SUE SQUADRE AL GARDEN TOSCANA RESORT

Domenica 23 si è svolta la presentazione delle squadre del Rugby Rufus nella splendida cornice del Garden Toscana Resort. L’occasione è stato un bell’esempio di collaborazione fra società sportive, strutture turistiche e amministrazioni locali: il Garden ha infatti ospitato il Rugby Rufus per la presentazione di inizio anno sportivo a cui ha partecipato anche il sindaco di San Vincenzo, Alessandro Bandini che ha dialogato con Emiliano Bernardini, presidente della società sportiva, e con il direttore Gianni Picchione.

La prima squadra al Garden
La prima squadra al Garden

Dopo i saluti delle autorità, il direttore sportivo Sebastiano Ardita ha presentato i consiglieri della società e tutte quelle figure che si fanno in quattro per mandare avanti una piccola ma fiorente realtà sportiva, per poi passare alla presentazione delle squadre u6, u8, u10, u12, u14 e prima squadra, con i rispettivi educatori, allenatori e accompagnatori; infine si sono presentati anche alcuni esponenti del rugby femminile e dell’u16, che quest’anno si troveranno a giocare, assieme agli amici del Rugby Golfo e Rugby Grosseto, nella franchigia Legionari Tirreno. Sul palco si sono alternati numerosi e validi atleti che vanno dai 4 ai 40 anni, confermando il consolidarsi di questa realtà sportiva, non solo nei numeri, ma anche nella qualità: oltre ai progressi di tutte le categorie di propaganda, sia l’u14 allenata da Properzi e Mariotti che la prima squadra allenata da Barsotti sono infatti chiamate a puntare in alto. Dopo le foto di rito, si è dato spazio alla convivialità tipica del rugby al buffet offerto dal Garden.
La grande famiglia del Rugby Rufus ha infine ringraziato il direttor Picchione e tutto il suo staff, l’amministrazione comunale di San Vincenzo e i suoi sponsor, ovvero la pizzeria Xchequà, Luca’s meat, il distributore Agip Effe Effe di Faucci Ramona e Ferretti Nicola SNC.

BARSOTTI ESORDISCE ALLA GUIDA DELLA PRIMA SQUADRA

Cambio in panchina per i seniores del Rugby Rufus San Vincenzo: dopo anni di grandi successi (2 titoli di serie C regionali e 3 finali di Coppa Toscana) lascia Marino Dell’Omodarme, chiamato a sostituirlo è Paolo Barsotti, esperto allenatore cecinese che lo scorso anno aveva allenato la franchigia U18 della Costa Toscana. Barsotti ha accolto con entusiasmo la proposta del Rugby Rufus, dimostrandosi una persona umile e vogliosa di far lavorare duro la squadra senza rinunciare al divertimento che solo questo magnifico sport può dare. I primi allenamenti si sono concentrati sulla difesa aggressiva e arrembante, fondamentale arma per i contrattacchi. La risposta del gruppo è stata convincente, anche perché il lavoro e l’attitudine si sono dimostrate in continuità con l’ottima opera di Dell’Omodarme.

Capitan Mariotti e coach Barsotti
Capitan Mariotti e coach Barsotti

La squadra, che aveva svolto la preparazione atletica sotto la guida di capitan Mariotti, ha inoltre affrontato venerdì 14 il primo test stagionale in casa contro il CUS Pisa Rugby, squadra che milita nella serie superiore a quella dei sanvincenzini. Il piglio dei sanvincenzini è stato quello giusto: aggressività in difesa e voglia di giocare in attacco sono state le armi che hanno portato il Rufus a imporsi per 6 mete a 0 nei tre tempi da venti minuti. Molti sono stati gli errori, cosa normale ad inizio stagione, con una squadra sensibilmente rinnovata e con un nuovo coach, ma l’importante è che l’attitudine sia stata molto buona e che si abbiano solide basi su cui costruire un’altra stagione ricca di soddisfazione. Significativo che le mete siano arrivate sia dai nuovi arrivi (Massari e Florio), che dal nocciolo duro delle stagioni precedenti (Mingrone, Deiola e Feltrin), sintomo di un’unità di squadra che si è mantenuta intatta.

Questi i ragazzi scesi in campo: Deiola, Florio, Balliu, Massari, Bettini, Fontana M., Feltrin, Mingrone, Orsini, Alili, Massei, Mariotti (cap), Catoni, Dellorusso, Mazzarini; dalla panchina: Vultaggio, De Fidio, Galigani.

Prossimi impegni: venerdì 21, ore 20 test in casa del Rugby Cecina; domenica 23 dalle ore 15.00 al Garden Club Toscana di San Vincenzo presentazioni delle squadre di tutte le categorie.

I CINGHIALI RITORNANO A CORRERE

Nuova stagione agonistica per Il Rugby Rufus; preparazione in corso con la prima squadra e per la nuova compagine under 16. La prima squadra, affronterà il campionato di serie C regionale (inizio 14 ottobre). La squadra è stata inserita in ungirone privo di squadre materasso: Lucca, Pistoia, Etruschi Livorno, Bellaria Pontedera e Montelupo Empoli.
Le amichevole di preparazione al campionato sono fissate per venerdì 14 settembre in casa e domenica 23 fuoricasa, rispettivamente con CUS Pisa e Cecina, ambedue compagini di serie superiore.
La formazione sanvincenzina arricchisce quest’anno la propria rosa, con i nuovi arrivi:
Samuele Florio, Andrea Massari, Maicol Berti, Marco Dellorusso, Enrico Di Giorgio, Alessandro De Fidio e dal vivaio Andrea Galigani. I nuovi arrivati insieme ai veterani guidati da capitan Mariotti punteranno a raggiungere uno dei primi tre posti del girone di qualifica. Raggiunto l’obbiettivo dell’accesso al girone promozione, sarà necessario raggiungere la vetta per il passaggio in serie C nazionale.

U14 in ritiro pre-season sul monte Amiata
U14 in ritiro pre-season sul monte Amiata

Per tutte le altre rappresentative giovanili, dalla under 6 alla under 14, l’inizio dell’attività agonistica è fissato martedì 11 settembre, presso gli impianti sportivi Santa Costanza; La categoria Under 12, sarà subito impegnata, domenica 16 settembre, sulla spiaggia dello stabilimento balneare Shangri-La di Marina di Castagneto Carducci, nel “II° Torneo di beach rugby”, patrocinato dal Comune di Castagneto Carducci.
Per informazioni e iscrizioni la segreteria Rufus è aperta tutti i Martedi ed i giovedi dalle 17:30 alle 19:30 presso il campo da Rugby (email: info@rugbyrufus.com)