Tutti gli articoli di Andrea Giorgi

Vittoria sfumata per i Senior

Sfortunata prova dei ragazzi Grifus ad Empoli domenica scorsa.

Le due squadre hanno dato davvero vita ad un incontro molto combattuto e ricco di mete (ben 11).

Partono meglio gli ospiti che grazie ad un calcio e due mete (di Catoni su intercetto e Pignotti) si portano sul 15 a 0. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere ed infatti la compagine Empolese riesce a ribaltare il risultato grazie a 4 mete consecutive (di cui due trasformate) portandosi sul 24 a 15 ed incamerando così il bonus offensivo.

A questo punto i ragazzi del Grifus hanno rialzato di nuovo la testa raggiungendo di nuovo la segnatura grazie a Mazzarini (ed il relativo bonus di quarta meta) accorciando le distanze fino al 24 a 22.

I padroni di casa hanno allungato di nuovo poco dopo grazie ad un calcio (27 a 22) ma la quinta meta degli ospiti segnata da Morabito ha rimesso tutto in parità (27 a 27).

Le ultime fasi concitate della partita hanno visto prima prendere il largo i padroni di casa con un nuovo calcio ed una nuova meta trasformata (37 a 27), e poi l’ultima meta trasformata segnata da Guidarini che ha fissato il punteggio finale sul 37 a 34.

Nonostante la sconfitta è stata comunque una buona prova della squadra Senior che ha dimostrato davvero di potersela giocare con tutti in questo campionato.

I due punti conquistati piazzano il Grifus in quinta posizione in classifica a soli 2 punti dalla quarta (il Rugby Mugello che sarà avversario casalingo domenica prossima 1 Dicembre) ed a 5 punti dalla vetta.

Questi i ragazzi scesi in campo:

Vultaggio, De Fidio, Balilu, Massei, Morabito, Guidarini, Galigani, Macchielli, Dellorusso, Pignotti, Ferraro, Mariotti, Mazzarini, Catoni, Guaglianone, Orsini, Pagano, Buono, Leve, Pace, Martelli e Porta

La meta di Mazzarini
La meta di Mazzarini

U16 altra vittoria

Ancora una vittoria per la compagine U16 impegnata domenica 24 Novembre nella partita di ritorno contro i pari età del Firenze 1931_2.

A causa delle abbondanti piogge dei giorni scorsi, la partita è stata giocata, come ormai da qualche turno, su un campo molto pesante che non ha consentito una fluida circolazione di palla anzi al contrario, ha provocato molti errori da una parte e dall’altra.

Comunque, la superiorità Rufus/Golfo dimostrata all’andata, si è confermata tanto che già nella prima frazione i ragazzi di Properzi e Pieri avevano già raggiunto il bonus offensivo realizzando 4 mete con Pesucci (2) , Passoni e Fedi.

Il copione non è cambiato nella ripresa tanto che il punteggio finale è stato di 36 a 0.

Con questa vittoria (la quinta consecutiva) ai cinghialotti basta 1 punto nella prossima gara (in trasferta a Colle Val d’Elsa contro le Manticore) per aggiundicarsi il primo posto nel girone a 4 squadre.

Questi i ragazzi scesi in campo:

Passoni, Beconi, Sabatini, Fonzo, Frati, Fedi, Corridori, Pesucci, Morelli, Silvestri, Bartolommei, Nanni, Tesi, Esposito, Clase, Montomoli, Porrta, De Grazia, Ceci, Properzi

La u16 in mischia
La u16 in mischia

U14 Corsara a Torre del Lago

Ottima giornata per i ragazzi della U14 Legione Tirreno impegnati in un triangolare a Torre del Lago o contro il Cecina Rugby ed i Titani Viareggio. In entrambe le gare i ragazzi sono riusciti ad imporsi non subendo alcuna meta.

Nel primo incontro i ragazzi allenati da Sebastiano Ardita e Marco Ciurli hanno fissato il punteggio sul 38 a 0 pur non giocando in maniera fluida ma sfruttando al meglio delle azioni individuali.

Nel secondo match il punteggio finale è stato di 39 a 0 e, seppur il punteggio dica il contrario, è stata una gara molto combattuta , in cui i Legionari hanno espresso un bel gioco ed una difesa molto buona anche sulla linea di meta.

Il prossimo impegno sarà domenica 15 dicembre in trasferta contro il CUS Pisa.

Questi i ragazzi scesi in campo:

Berti, Biagioni, Ferretti, Fontana, Francalacci, Giorgi, Hadamik, Palazzi, Berretti, Chemko, Ciurli, D’Angelo, Gianfaldoni, Guadagnolo, Marchese, Martin, Mellini e Ricci.

La formazione della U14
La formazione della U14

U16 Altra vittoria nel fango

I ragazzi di Properzi e Pieri si impongono sui Ghibellini per 32 a 0

Terza vittoria di fila (e seconda casalinga) per i ragazzi della U16 (in collaborazione con Scarlino e Grosseto) a spese stavolta della compagine senese dei Ghibellini .
La partita è stata giocata su un campo molto pesante, che non ha certamente consentito una circolazione di palla ottimale, ed è stata praticamente sempre in mano alla formazione di casa che, pur calciando più del solito per le precarie condizioni del terreno, nel corso dell’incontro ha segnato ben 6 mete tutte di pregevole fattura (guadagnandosi quindi anche il punto di bonus offensivo).
Quasi tutte le mete sono scaturite da penetrazioni sia su azione personale, sia da mischia che da punizioni ed hanno fissato il punteggio sul 32 a 0. Rispetto alla scorse prestazioni, seppur vittoriose anch’esse, è migliorata sia la touche che la mischia.
Da segnalare il rientro di due giocatori infortunati da inizio stagione come Zugaj (a segno oggi) e Ceci ed anche l’infortunio , seppur di lieve entità, di Tamburro , portato comunque precauzionalmente in ospedale.
Con questa partita si chiude il turno di andata del mini girone valevole per l’accesso al campionato toscano che ha visto comunque la squadra allenata da Mauro Properzi e Simone Pieri vittoriosa anche con largo margine nelle partite fin qui disputate.
Il prossimo incontro vedrà di scena il Rufus, ancora fra le mura amiche, contro il Firenze 1931_2 sconfitto per 67 a 0 a domicilio nella prima partita.

Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini dei due coach:
Tamburro, Corsi, Sabatini, Fonzo, Beconi, Fedi, Corridori, Pesucci, Morelli, Silvestri, Nanni, Bartolommei, Tesi, Esposito, Clase, Montomoli, Porta, Zugaj, La Placa, De Grazia, Ceci, Properzi.

u16