Archivi categoria: Partite

RUFUS U14 SENZA SCONFITTE A FOLIGNO

7° MinifestOval Luigi Coraggi – Foligno 13/4/2019

Splendido terzo posto per i ragazzi della U14 Rufus (insieme ad alcuni ragazzi del Golfo Rugby Scarlino e Grosseto) nella settima edizione del Torneo “MinifestOval Luigi Coraggi” disputato a Foligno sabato 13-4-2019.
I ragazzi allenati da Mauro Properzi e Francesco Mariotti (oggi sostituito da Sebastiano Ardita) erano inseriti in un girone non semplice insieme alle compagini di Lazio Rugby Junior (Roma), Tuscia Rugby (S. Martino al Cimino – VT), Centauri Rugby (franchigia formata da Città di Castello , Arezzo e Cortona) e Terni Rugby ed hanno disputato quattro incontri con tempo unico di 11 minuti.
La prima partita ha visto la divisione della posta (7 a 7) con la Lazio (squadra alla fine vincitrice del torneo) , mentre in tutti gli altri incontri ci sono state delle belle (e in qualche caso nette) vittorie dei ragazzi sanvincenzini che hanno chiuso il girone al pari punti con la Lazio ma si sono classificati secondi per differenza mete (+8 contro i +9 dei romani).
I cinghialotti hanno così disputato la finale per il terzo posto (contro i padroni di casa del Foligno) che hanno dominato e vinto nettamente per 19 a 0.
Oltre alla coppa per la piazza d’onore, il Rufus si è anche aggiudicato il Trofeo Audace Maurizio Santocchi che premia la squadra proveniente da più lontano (appunto la più “audace”)
Questi i ragazzi scesi in campo:
Per il Rufus: Fonzo, Zugaj, Tesi, Bartolommei, Alami, Properzi, Fedi, Silvestri, Berti, La Placa, Corsi, Hadamik, Gambicorti e Beconi
Per il Golfo Rugby Scarlino e Grosseto: Tamburo, Frati, Martini, Sabatini e Rezza
Il prossimo impegno per l’U14 Rufus è fissato per sabato e domenica 4 Maggio a Cecina in un torneo.

foligno13_04_2019

CAMBIO DELLA GUARDIA NEL RUGBY RUFUS

foto-mirio-giannelliniCambio della guardia alla presidenza e nel consiglio del Rugby Rufus.

E’ stato eletto, dal consiglio direttivo dell’associazione, come nuovo presidente Mirio Giannellini che prende il posto di Emiliano Bernardini, recentemente dimessosi per impegni personali.
Mirio Giannellini è un profondo conoscitore dell’ambiente rugbistico locale e non solo, avendo militato dagli albori del rugby in Val di Cornia, come giocatore prima e di seguito allenando le giovanili. Ma il maggior impegno nel rugby lo ha svolto, per ben 22 anni come arbitro federale.
Gli impegni che lo attendono sono quelli di: consolidare ed ampliare la base giovanile della società, portare a termine l’iter burocratico e materiale (iniziato da Bernardini) per la nuova clubhouse e condurre entro i prossimi anni la squadra senior al campionato nazionale.
La società Rufus, ringrazia vivamente Bernardini per l’ottimo lavoro svolto, e porge un grande in bocca al lupo sia al nuovo presidente che ai tre nuovi consiglieri Marco Boni, Luigi Galigani e Andrea Giorgi.

 

Domenica 17 febbraio

U12 Rufus-Golfo
U12 Rufus-Golfo
Stefano Bartolommei in azione
U 14 – Stefano Bartolommei in azione

Ottime notizie dalle giovanili Rufus impegnate nello scorso fine settimana.
U10
I ragazzi dell’U10 erano impegnati in casa  in un concentramento che li ha visti gareggiare con Cecina , Elba e Golfo Scarlino. Dopo la sconfitta di misura con Cecina sono arrivate le vittorie contro Elba e Scarlino. .Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini di Maurizio Bettini:
Benucci, Berti, Bussotti, Carotenuto, Ouaragua, Paponi, Perez, Sabatini,Soldateschi, Giaconi e Di Palma.
U12
I ragazzi dell’U12 di Tiziano Stacchini erano invece impegnati (insieme al Rugby Golfo Scarlino) in un concentramento all’Isola d’Elba dove hanno dimostrato dei miglioramenti in tutti i settori. Infatti sono riusciti ad imporsi largamente con i padroni di casa e col Grosseto ma sono usciti sconfitti di misura col Piombino.
Per il Rufus erano presenti:  Natalini, Palazzi, Fontana, Francalacci e Di Pace
U14
Tornano alla vittoria invece i ragazzi dell’U14 Rufus fra le mura amiche contro i pari età  della formazione del Bellaria Rugby Pontedera.
In una giornata quasi primaverile e nonostante le molte assenze per infortuni ed influenza (8) , i ragazzi guidati da Mauro Properzi e Francesco Mariotti hanno confermato di attraversare un buon momento di forma dando vita ad una bella partita equilibrata nel primo tempo ma dominata nella ripresa.
Sono però gli ospiti a portarsi in vantaggio dopo pochi minuti guadagnando una palla persa dal Rufus e ribadendola in meta (non trasformata). La squadra di casa nel giro di poco è riuscita a ribaltare il risultato prima con una bella meta di Zugaj (la cui trasformazione di Fedi si è stampata sul palo) e poi con una caparbia azione in attacco finalizzata da Morelli. 10-5.
Gli ospiti sono riusciti a reagire ed a pareggiare poco dopo, ma prima della fine del primo tempo una bella progressione di Fonzo regala ancora il vantaggio ai cinghialotti (ancora palo su trasformazione) 15-10.
Il secondo tempo , come detto, non ha avuto praticamente storia. Il Rufus ha incrementato il vantaggio prima con un’altra progressione di Fonzo (meta trasformata), poi con una bella azione di Properzi (ancora trasformata) e nel finale con uno scatto di Alami ed una fuga di Antonucci in mezzo ai pali , chiudendo al partita sul 41 a 10.
Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini dei due coach:
Tesi, Berti, Bartolommei, Zugaj, Properzi, Fonzo, Fedi, Beconi, Hadamik, Morelli, Ferretti, Antonucci, Pagliai, Alami e Federighi.