Tutti gli articoli di Sebastiano Ardita

VII TORNEO CITTA’ DI SAN VINCENZO

logotorneo2021

A seguito delibera del Consiglio Federale della FIR circa la sospensione definitiva della stagione 2019/2020 a causa della pandemia da Covid-19 attualmente in atto, il Rugby Rufus San Vincenzo informa che la VII° edizione del Torneo “Città di San Vincenzo” prevista per i prossimi 6 e 7 giugno è  da ritenersi annullata e rinviata al prossimo anno.
Di conseguenza, provvederà prima possibile a rimborsare i club delle quote d’iscrizione già versate.
In fine, invitiamo le società a considerare da subito una possibile iscrizione per la data di rinvio, già fissata per 5 e 6 giugno 2021.

Il presidente Rugby Rufus San Vincenzo
Mirio Giannellini

 

Seconda vittoria consecutiva per i Senior

74270533_10215955442305442_1893648473761251328_n Seconda vittoria consecutiva (e prima tra le mura amiche) per la formazione Senior a spese stavolta della forte formazione del Rugby Pistoia.

La partita è stata giocata in un campo al limite della praticabilità molto allentato in seguito alla copiosa pioggia caduta prima e durante l’incontro almeno fino alla fine del primo tempo.
Le condizioni del terreno di gioco favorivano dunque gli ospiti che , come ogni anno, si presentavano a San Vincenzo forti di una mischia di notevole spessore che poteva mettere in difficoltà gli avanti dei padroni di casa. Nonostante ciò si è assistito ad una bella prestazione del Grifus e ad una partita molto combattuta giocata davvero punto a punto.
La prima frazione si chiude con gli ospiti in vantaggio per 6 a 5 frutto di due calci piazzati (per Pistoia) ed una meta (non trasformata) realizzata da Massei . La meta ha origine da un’azione molto rapida partita dalla conquista di una touche, proseguita poi da un’azione personale dell’ala di casa Balilu che ha consentito a Massei di andare in meta su assist di Pignotti.
Nel secondo tempo i padroni di casa sfruttano il vento a favore per far giocare il più possibile gli ospiti nella loro metà campo e riescono a ribaltare il risultato con un calcio messo fra i pali da De Vivo fissando il punteggio sul’8 a 6.
Nonostante il forcing finale del Pistoia,  i ragazzi di Barsotti riescono a portare a casa questa vittoria importantissima dovuta anche ai cambi effettuati (permessi da una rosa molto più numerosa degli scorsi anni).
Questo successo proietta i Senior del Grifus al terzo posto in classifica (con 9 punti) a sole due lunghezze dai battistrada Florentia  e Montelupo dove sarà di scena il Grifus fra due settimane.
Sono scesi in campo: Guagliarone, Mazzarini, Catoni, Pagano, Betocchi, Orsini, Macchelli, Ferraro, Zampieri, Mariotti, Dellorusso, Pignotti, Buono, Galligani, Fontana, De Vivo, Balilu, Gherardini, Massei, Morabito, Vultaggio e Pace.
Lo scorso weekend ha visto però scendere in campo anche altre due formazioni giovanili del Rufus.
Gli U12 hanno partecipato (insieme al Golfo Scarlino) ad un concentramento a Piombino giocando ed imponendosi contro il Cecina Rugby ma venendo sconfitti dai padroni di casa dell’Etruria. I ragazzi presenti erano: Benucci, Bussotti, Carotenuto, Paponi, Giaconi, Ouaragua, Natalini, Atzeni, Parisi, Coralli, Cagneschi, Nelli, Fara e Righi.
La formazione dell’U16 (sempre in collaborazione con Scarlino) ha esordito in campionato (nel girone 2 toscano) in casa del Firenze 1931_2 in una partita praticamente senza storia che ha visto i ragazzi di Mauro Properzi imporsi per 67 a 0.
Questi i ragazzi presenti: Frati, Montella, Sabatini, Fonzo, Corridori, Fedi, Properzi, Pesucci, Morelli, Silvestri, La Placa, Bartolomei, Tesi, Esposito, Clase, Montomoli, Porta, Tamburro, Beconi e Passoni.

Prima vittoria di stagione per i Senior

img-20191021-wa0075

Primo impegno in trasferta e prima vittoria stagionale per la compagine senior del Rufus (anzi Grifus per la collaborazione con rugby Grosseto) in quel di Pontedera contro i padroni di casa del Bellaria.
La partita nel primo tempo è stata molto equilibrata e combattuta ed ha visto gli ospiti andare in vantaggio dopo pochi minuti (con un calcio realizzato da Vultaggio) e poi sbagliare diverse occasioni favorevoli prima di subire la meta del Pontedera alla prima vera occasione quasi allo scadere. Si va quindi al riposo sul 7 a 3 per i locali.
Nel secondo tempo gli ospiti aumentano la pressione e grazie a due calci di punizione di Vultaggio ed alla meta di capitan Mariotti allungano fino al 7-14.  Quando gli ospiti sembrano avere la partita in pugno e si apprestano a chiuderla, un errore di trasmissione palla lancia in meta l’ala del Pontedera che si rifà sotto e si porta sul 12 a 14.
Nonostante però il forcing finale dei padroni di casa il Grifis riesce a non subire altre mete ne altri calci e centra , come detto, la prima vittoria stagionale. Rispetto all’esordio certi automatismi hanno funzionato meglio ma, nonostante la vittoria, è mancato il cinismo da parte degli ospiti che poteva permettere di sfruttare meglio le occasioni create e di controllare la partita con meno affanno.

La prossima domenica vedrà il Grifus giocare in casa contro un’altra sicura protagonista del campionato ovvero il Rugby Pistoia oggi  vittorioso 32 a 6 contro il Rugby Mugello.